Arrestati 2 marocchini ad Alcamo accusati di stupro

628

ALCAMO – Sono stati tratti in arresto dai carabinieri due marocchini con l’accusa di stupro e rapina.  A denunciare  il fatto, accaduto il 19 dicembre,  sono state proprio le due donne polacche che hanno raccontato di essere state violentate e poi rapinate nella loro abitazione ad Alcamo. In manette sono finiti Lamamri El Mokhtar e Radouan Hamouche; nell’abitazione del primo è stato ritrovato anche un pc di una delle vittime.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAlcamo – “In Una Notte di Note”
Articolo successivoBorsa di studio e ricerca per i trapianti