Alcamo: sequestrati dalla Guardia di Finanza oltre 10.000 prodotti pericolosi

351

ALCAMO – L’intensificazione dell’attività di prevenzione e contrasto del commercio illegale, in concomitanza delle feste natalizie, ha consentito alla Guardia di Finanza di Alcamo di individuare un’attività commerciale che deteneva un ingente quantitativo di giocattoli e prodotti elettronici di provenienza cinese.

Il quantitativo di prodotti risultavano in parte sprovvisti del marchio di conformità CE ed in parte recanti marchi registrati Sony, Disney, Hello Kitty,  Barbie contraffatti e/o alterati.

La Tenenza di Alcamo ha sottoposto il sequestro a oltre 10.000 prodotti pronti per essere immessi in commercio durante le festività di fine anno.

In particolare, molti giocattoli e prodotti recavano impresso il marchio “CE” inteso come “Chine export”, idoneo ad indurre in errore il consumatore finale in merito all’effettivo significato del simbolo grafico “CE”.

Il responsabile è stato denunciato dalla Procura della Repubblica di Trapani per i reati di frode nell’esercizio del commercio, vendita di prodotti industriali con segni mendaci, introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi e ricettazione.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCrisi anche per il turismo natalizio
Articolo successivoTurano “Cavallo di Troia”