Corsa clandestina a Campobello di Mazara

557

Un tratto rettilineo, di circa due chilometri, della strada denominata “Campana”, a Campobello di Mazara,nei pressi di una discarica di rifiuti, è stata teatro di una corsa clandestina di Cavalli. Tutto ciò è successo all’alba di ieri. Intervenuti i Carabinieri, che hanno denunciato 33 persone tra fantini e spettatori, questi ultimi provenienti dalle province di Trapani, Agrigento e Palermo. I fantini devono rispondere di maltrattamenti di animali e gli spettatori di concorso nello stesso reato. Partecipare  a tale corsa è costato ai gareggianti 30 euro l’uno, e vi era in premio una coppa ognuno per i primi tre, sulle quali c’era la scritta ‘Torneo di cavalli – 19.12.2010’. Insomma un’organizzazione perfetta per una corsa illegale, come se queste persone si sentissero sicure che mai e poi mai potesse capitare un controllo o essere scoperti, e proprio queste potrebbe far pensare che tale corsa sia stata organizzata con l’ausilio della criminalità organizzata, perché si sa che dietro queste corse clandestine girano soldi e mafia, ma ad accertare tutto ciò saranno i giudici con l’ausilio delle forze dell’ordine che, sempre, valorosamente hanno bloccato questo scempio di corsa.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSicilia capitale delle truffe auto, aumento smisurato delle tariffe
Articolo successivoDanno da 70 milioni per le casse dello Stato