Presentazione calendario 2011 di Lampedusa e Linosa

466

PALERMO – Il periodo che precede la conclusione dell’anno è quello che, indubbiamente, meglio si presta alla presentazione dei calendari per il nuovo anno, di stili diversi e con svariati soggetti. Anche la Sicilia mette in mostra le sue meraviglie attraverso la realizzazione e di un calendario che ritrae i luoghi incantevoli delle isole Pelagie: Lampedusa e Linosa. L’assessore regionale dei Beni Culturali e dell’Identità siciliana, Sebastiano Missineo, e l’assessore dei Beni Culturali del comune di Lampedusa, Pietro Busetta, presenteranno il calendario 2011 di Lampedusa e Linosa.
L’appuntamento è fissato per lunedi’ 13 dicembre alle 11 nei locali dell’assessorato dei Beni Culturali di via delle Croci a Palermo.
Il calendario è stato realizzato da Univercittà in collaborazione con l’assessorato regionale dei Beni Culturali, con il comune di Lampedusa e Linosa e con l’Universita’ di Palermo.

L’incontro sarà utile anche per illustrare  il progetto per la definizione e la valorizzazione del percorso dei beni culturali e storici delle Pelagie e del museo internazionale della migrazione.

E’ prevista la partecipazione del rettore dell’Università di Palermo Roberto Lagalla, del Soprintendente dei Beni culturali di Agrigento, Pietro Meli, del Soprintendente del Mare Giuseppe Gini e del dirigente generale del Dipartimento regionale dei beni culturali e dell’identità siciliana, Gesualdo Campo.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAlbero del cittadino attivo a Calatafimi
Articolo successivo“Falcone e Borsellino lo avrebbero assolto”
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.