Emergenza rifiuti nell’agrigentino

370

AGRIGENTO – Chiude oggi la discarica di Siculiana, creditrice di 5 milioni di euro da parte dell’Ato. La ditta Catanzaro costruzioni, a cui l’ato deve versare i 5 milioni, ha deciso di chiudere i cancelli e da oggi sorgeranno i primi problemi di scarico. L’emergenza scongiurata a Novembre con il versamento di 2,4 milioni di euro, sembra adesso più vicina. La spazzatura non potrà essere raccolta in tale discarica che accoglieva quella di un territorio abbastanza vasto. Vedremo anche nell’agrigentino le tristi scene di Palermo e provincia?

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente10 Dicembre: Anniversario della Dichiarazione universale dei diritti umani
Articolo successivoTorna il caldo in Sicilia
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.