Uomo arrestato a Partinico per aver scaricato materiali edili abusivamente

420

PARTINICO – Sabato scorso a Partinico nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio, i Carabinieri, hanno tratto in arresto in flagranza di reato con l’accusa di “trasporto illegale e abbandono di rifiuti speciali” un 52enne di Partinico. I Carabinieri hanno infatti sorpreso l’uomo mentre era intento a scaricare rifiuti (materiale edilizio) sul ciglio della strada, in prossimità di alcuni cassonetti per la raccolta dei rifiuti urbani.
I militari hanno accertato inoltre che lo stesso non era in possesso di alcuna autorizzazione per la raccolta, il trasporto e lo smaltimento di rifiuti speciali. L’uomo è stato arrestato e posto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione mentre l’autocarro, di proprietà di una ditta di Partinico, ed i rifiuti speciali ivi contenuti, sono stati sequestrati. Sono in totale 192 le persone denunciate e 185 quelle tratte in arresto dal 01.01.2010.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteFerrovie per rilanciare l’economia siciliana
Articolo successivoSicilia: caldo,freddo da allerta
Marcello Contento
Marcello Contento, nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.