Non si arresta il fenomeno dei furti di cavi elettrici, ripetuti episodi a Mazara

339

MAZARA – Ennesimo caso in provincia di Trapani dei furti di cavi elettrici. Dopo Trapani e Alcamo, questa volta i malavitosi hanno colpito diverse volte Mazara del Vallo. L’episodio è avvenuto nel centralissimo Lungomare San Vito. Ancora una volta i malavitosi sono riusciti ad asportare quasi un chilometro di cavo di rame, senza che nessuno si accorgesse di nulla.

L’Amministrazione Comunale si è già attivata per il ripristino dell’energia elettrica nella strada, ma i continui furti che si sono verificati negli ultimi mesi in Città, non solo hanno fatto lievitare di molto il costo degli interventi, ma li hanno anche rallentati.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAnche a Gela, come a Pompei, un disastro annunciato
Articolo successivoNuovo Bando per la messa in sicurezza di emergenza della discarica in C/da Citrolo-Vallone del Monaco