Regina: “E’ vero, ho chiesto un appoggio elettorale a Giuseppe Grigoli”

247

ALCAMO – L’ex assessore provinciale Francesco Regina ammette di aver avuto contatti con l’imprenditore castelvetranese, Giuseppe Grigoli, accusato di associazione a delinquere di stampo mafioso. Regina però sottolinea che non sapeva che l’impreditore aveva queste frequentazioni, e in più non ricevette l’appoggio elettorale per cui era andato da Grigoli. Quindi nessuna colpa per Regina? Solo ingenuità? A dare una risposta a queste domande saranno i giudici e non sta a noi dire chi è colpevole o no, però è nostro dovere ragionare sulle cose e farsene un’idea. Per esempio nascono spontanee delle domande: perché andare a chiedere voti al mondo imprenditoriale? In cambio di cosa? oltretutto Regina non sapeva le frequentazioni dell’imprenditore, allora non lo conosceva bene e allora perché andare da Grigoli? Chi lo ha consigliato?

E molte altre domande nascono spontanee, non per farsi gli affari degli altri, ma per capire chi frequentano i nostri politici e quindi arrivare alle urne con una visione più chiara su chi votare e chi non votare.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTrapani, uccide il padre a colpi di coltelli e forbici
Articolo successivoAlcamo: bando per la sistemazione di Via Allegrezza-Via per Camporeale