Trapani, uccide il padre a colpi di coltelli e forbici

339

TRAPANI – Mario Caruso, 31 anni pregiudicato Trapanese, ha chiamato ieri sera il 113 dicendo “venite a prendermi ho ucciso mio padre”. Il delitto è avvenuto nella casa del padre, Mario 60 anni, nel rione palma durante una conturbata lite per motivi familiari. Nell’abitazione durante l’omicidio era presente la compagna della vittima.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSpagna: dedicata una via a Super Mario
Articolo successivoRegina: “E’ vero, ho chiesto un appoggio elettorale a Giuseppe Grigoli”