Condannati cinque fiancheggiatori di Matteo Messina Denaro

706
TRAPANI. Sono stati condannati dalla procura di palermo cinque presunti fiancheggiatori del boss trapanese Matteo Messina Denaro imputati nell’ambito del procedimento denominato “Golem 1”, che vede complessivamente indagate 15 persone. I condannati sono Franco Indelicato, condannato a 10 anni; Domenico Nardo (8 anni); Giuseppe Arcà, (6 anni); Giuseppe Indelicato (3 anni) e Lea Cataldo (3 anni).   Gli imputati, con l’accusa di concorso in associazione mafiosa, prestanomi fittizi e traffico di droghe, sono inoltre condannati a risarcire le parti civili di Confindustria Trapani e il Comune di Campobello di Mazara
Leonardo Bonafede e Francesco Luppino sono sotto processo, con il rito ordinario, al Tribunale di Marsala. Le altre posizioni sono state stralciate.
CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAgricoltura: avviato iter domande di aiuto misura 121 PSR Sicilia
Articolo successivoSticky: Calcio Eccellenza Gir.A: Derby al “Lelio Catella” tra Alcamo e Folgore Selinunte.
Marcello Contento
Marcello Contento nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.