Rinviati a giudizio otto presunti mafiosi Alcamesi

1135

Il gup di Palermo ha rinviato a giudizio otto presunti affiliati mafiosi al mandamento di Alcamo. L’accusa per i presunti boss alcamesi è di reato mafioso e reati collegati.  I magistrati  ricostruendo gli assetti della geopolitica mafiosa di Alcamo hanno individuato nei nomi di Filippo Di Maria (nella foto), Lorenzo Greco, Nicolo’ Melodia, Antonino Pedone, Stefano Regina, Gaetano Scarpulla, Felice Vallone, Tommaso Vilardi. I suddetti saranno processati dal Tribunale di Trapani. Secondo gli inquirenti il clan Alcamese sarebbe in stretto contatto e con un legame fiduciario al super latitante Matteo Messina Denaro.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAlcamo: gara d’appalto per le mense scolastiche
Articolo successivoAlcamo: reclutamento esperti presso I.T.G.C. G. Caruso
Marcello Contento
Marcello Contento, nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.