Trapani: arrestato giovane per furto aggravato

307
Sabato 16 ottobre nella tarda serata, personale dell’U.P.G.e S.P. – Sez. Volante e dell’Ufficio Polizia di Frontiera Marittima ed Aerea di Trapani, hanno tratto in arresto un giovane minorenne M.C. di anni 16, in passato già sottoposto a Misura Cautelare emessa dal Tribunale per i Minorenni di Palermo per la durata di mesi due, con le prescrizioni per reati commessi in materia di stupefacenti, resosi responsabile del reato di furto aggravato in concorso con altro soggetto di un ciclomotore, associandolo presso il Centro di Prima Accoglienza “Francesca Laura Morvillo” di Palermo a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Palermo. I due equipaggi della polizia nel percorrere la via Funai di Trapani scorgevano due giovani intenti ad asportare un ciclomotore di marca Aprilia modello Scarabeo. Scorta la presenza della polizia i predetti individui si davano a precipitosa fuga.
Dopo un rocambolesco inseguimento per le vie di questo centro i poliziotti riuscivano a bloccare il conducente del mezzo mentre il passeggero riusciva a far perdere le sue tracce dileguandosi a piedi.  In ordine al secondo giovane che è riuscito a darsi alla fuga grazie alle descrizioni fisico-somatiche raccolte dagli Operatori di polizia intervenuti è in corso di completa identificazione. Il ciclomotore recuperato è stato consegnato al legittimo proprietario.
CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteLa Gea Magazzini Alcamo sfata il tabù Orvieto.
Articolo successivoAlcamo: “Cortiamo”, concorso internazionale di cortometraggi edizione 2010
Marcello Contento
Marcello Contento, nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.