CAPITOLO XI – PARTE I – LA FAVOLA DELLE REGIE TRAZZERE DI SICILIA. Alcamo.

di Antonino Messana Nomenclatura delle usurpazioni nelle seguenti contrade: S. Ippolito mq.12.587,2758, Vergine 1385,5108,  Domine 8.439,8214, Tre Santi mq.12.649,6704. Rientrano in queste contrade le seguenti Regie Trazzere: Trapani-Palermo n. 452; Bosco (Calatafimi)-Alcamo con diramazione B° Fontana Costa-B° Carrubazzi n, 659; Rosignolo (Calatafimi)-Alcamo Continua...

di Alqamah | Pubblicato 3 settimane fa
Di Alqamah sabato, 8 febbraio 2020
0 Commenti

LA FAVOLA DELLE REGIE TRAZZERE DI SICILIA – CAPITOLO X – PARTE I

  di Antonino Messana   Di recente un giurista titolare di cattedra che legge solo nella carta stampata mi ha chiesto l’intera rubrica che non ho ancora stampato. L’unica possibilità che mi resta è Continua...

Di Alqamah sabato, 21 dicembre 2019
0 Commenti

LA FAVOLA DELLE REGIE TRAZZERE – Capitolo X – Parte IV

Palermo un ventaglio di 11 trazzere armentizie denominate Regie Trazzere che si aprono via via da Est con il mare di Acqua dei Corsa, ad Ovest con Isola delle Femmine e Mondello e infine il ventaglio arriva fino Continua...

Di Alqamah sabato, 9 novembre 2019
0 Commenti

LA FAVOLA DELLE REGIE TRAZZERE – Capitolo X – Parte III

Creare una antica strada armentizia che dalla Via Sampolo di Palermo - quartiere torrenziale e acquitrinoso - conduce al pantano di Mondello è un delitto. La storia  di Palermo ci dimostra che Mondello era un Continua...

Di Alqamah sabato, 28 settembre 2019
0 Commenti

La favola delle Regie Trazzere – Capitolo X-parte II. Le abitazioni della Via Sampolo di Palermo sono abusive. E’ pura verità ?

Le abitazioni della Via Sampolo di Palermo sono abusive perché costruite su Regia Trazzera; per vendere un appartamento occorre prima pagare alla Regione il terreno usurpato e poi stipulare l’atto di vendita. Continua...

Di Alqamah sabato, 8 giugno 2019
0 Commenti

LA FAVOLA DELLE REGIE TRAZZERE DI SICILIA – CAPITOLO X – PARTE I. Tutte le pubbliche strade in Sicilia sono Regie Trazzere. Per Alcamo un primo esempio è la Regia Trazzera n. 486 Spiazzo Madonna delle Grazie – Chiesa Madonna dell’Alto.

L'Ufficio Regionale delle Trazzere ci spiega “che cos'è il Demanio Trazzerale”. Rispondo alla spiegazione per evidenziare indistintamente che tutte le pubbliche strade in Sicilia sono Regie Trazzere, comprese Continua...

Di Alqamah sabato, 11 maggio 2019
0 Commenti

LA FAVOLA DELLE REGIE TRAZZERE DI SICILIA – CAPITOLO IX – PARTE III. La storia settecentesca delle Regie Trazzere si chiude con un “Indice Collettivo” che elenca tutte le usurpazioni delle province di Palermo, Messina, Catania, Noto e Caltanissetta.

Di Antonino Messana La storia antica della Sicilia si chiude con oltre un secolo - tra il 1700 ed il 1860 - di domini Spagnoli, dei Savoia, degli Austriaci e dei Borbone fino alla conquista di Garibaldi e alla Continua...

Di Alqamah sabato, 30 marzo 2019
0 Commenti

LA FAVOLA DELLE REGIE TRAZZERE DI SICILIA – CAPITOLO IX-PARTE II. Il sindaco di Alcamo nel 1836 accerta e verbalizza l’unica e sola “trazzera catanese” sul territorio.

IL SINDACO DI ALCAMO NEL 1836 ACCERTA E VERBALIZZA L’UNICA E SOLA “TRAZZERA CATANESE”SUL TERRITORIO. I “RESCRITTI” SONO LA VOLONTA’ DEL RE PER REINTEGRARE O CENSIRE LE USURPAZIONI DELLA REGIE TRAZZERE. Continua...

Di Alqamah sabato, 23 febbraio 2019
0 Commenti

LA FAVOLA DELLE REGIE TRAZZERE DI SICILIA – CAPITOLO IX-PARTE I. Il dispaccio reale del 1811 conferma i precedenti.

Dispaccio reale del 18 febbraio 1811 ripetitivo e confermativo dei precedenti Dispacci. Nel 1817 il Re promulga la legge sul “Contenzioso Amministrativo” e affida la questione delle usurpazioni di Vie pubbliche Continua...

Di Alqamah sabato, 26 gennaio 2019
0 Commenti

LA FAVOLA DELLE REGIE TRAZZERE DI SICILIA – CAPITOLO VIII – PARTE IV. Dimostrata la mancanza assoluta di Regie Trazzere armentizie in Sicilia: chiusa l’evoluzione legislativa.

IL CAPITOLO V DELLE “ISTRUZIONI” DEL MAESTRO SEGRETO CHIUDE DEFINITIVAMENTE L’EVOLUZIONE LEGISLATIVA DELLE REGIE TRAZZERE INVENTATA DAI RE PER OLTRE SEI SECOLI. ABBIAMO DIMOSTRATO LA MANCANZA TOTALE DI REGIE Continua...