“Il Manto della Madre”, un nuovo manto per la Madonna del Soccorso di Castellammare

Pubblicato: giovedì, 13 febbraio 2020
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

L’iniziativa dell’Associazione “Quantummari” per dare un nuovo manto alla Madonna del Soccorso di Castellammare del Golfo, patrona della città. Al via raccolta di pezzi di stoffa per il manto che sarà realizzato dalla Clarisse di Alcamo

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Nuova iniziativa promossa dall'associazione culturale “Quantummari”, sorta nel dicembre del 2018 allo scopo di promuovere, valorizzare ed incrementare atti e gesti di devozione e di venerazione nei confronti di Maria SS. del Soccorso, patrona di Castellammare del Golfo.

In occasione del prossimo 13 luglio, anniversario del prodigioso intervento della Madonna del Soccorso in favore della città, si propone la realizzazione e l'offerta alla patrona di un grande manto, che sarà denominato "Manto della Madre".

"Questo dono - spiega il presidente dell'associazione Baldo Sabella - rappresenterà un simbolo della protezione esercitata da "la Beddra Matri", che ciascuno implora per sé e per le persone care, divenendo anche espressione della comunione di un popolo che, aspirando a ricucire le divisioni, ritrova la propria vera unità nell'abbraccio di misericordia della Regina del Soccorso". Il manto si presenterà costituito esternamente da un tessuto prezioso, confezionato dalle Sorelle Povere di santa Chiara (suore clarisse) di Alcamo e  internamente da numerose e diverse  piccole tessere di stoffa comune, che alcune sarte locali cuciranno insieme. Chiunque lo desidera, infatti, potrà donare un pezzetto di stoffa che gli è particolarmente caro e che rappresenta un momento significativo del suo percorso di vita o di qualcuno che desidera affidare a Maria SS. (ritagli da abiti da sposo/sposa, da tute di lavoro, dal grembiule di cucina, da giacche, da lenzuola del letto, dai vestiti dei propri figli, ecc...).

Questi ritagli di stoffa, il cui formato non dovrà superare i cm 15 x 15 e che non dovranno risultare troppo pesante o troppo leggera, né di tessuto elasticizzato, potranno essere consegnati, entro il 13 maggio (festa della Madonna di Fatima), presso appositi raccoglitori posti nelle chiese parrocchiali e potranno essere accompagnati dal nome del donatore o da un pensiero che ne spiega il significato (sarà possibile l'invio anche tramite servizio postale all'indirizzo Associazione Quantummari Fermo Posta Ufficio Postale C/mare del Golfo C., via G.Verdi 42 - 91015 C/mare del Golfo). Il 13 luglio il "Manto della Madre", sarà solennemente donato a Maria SS. del Soccorso.

Letto 388 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>