Cantiere lavoro con 15 operai, nuovo look per viale indipendenza a Gibellina

Pubblicato: giovedì, 13 febbraio 2020
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

GIBELLINA. Sono 15 i disoccupati di Gibellina che stanno lavorando al Cantiere lavoro finanziato dall’Assessorato regionale della famiglia, delle politiche sociali e del lavoro, per la riqualificazione urbana di viale Indipendenza e di piazza 15 Gennaio 1968. Sul viale Indipendenza si sta risistemando la passeggiata pedonale, con la posa di nuovi mattoni sul marciapiede. Anche nella piazza del Comune si sta provvedendo alla posa di alcuni tratti di marmo e travertino nelle zone che risultavano rovinate. L’importo finanziato è di 117 mila euro. L’ultimo Cantiere lavoro che fu avviato a Gibellina risale al 2016. «Il Cantiere consente di contrastare gli effetti della crisi economica che sta investendo particolarmente le fasce più deboli della popolazione – spiega l’assessore ai lavori pubblici, Gianluca Navarra – per mitigare le condizioni di povertà ed emarginazione sociale derivanti dalla carenza di opportunità occupazionali». La fine dei lavori del Cantiere è prevista per il 24 febbraio.

Letto 207 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>