Furto di cavi di rame, sospeso il traffico ferroviario sulla linea Palermo-Trapani

Pubblicato: sabato, 11 gennaio 2020
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Furto di cavi di rame blocca la linea ferroviaria Palermo-Trapani

Problemi tecnici derivanti dal furto di cavi in rame, stanotte alle 01.00 ha sospeso il traffico ferroviario sulla linea Palermo - Trapani, nello specifico fra San Nicola di Mazara e Mazara del Vallo. Rete Ferroviaria Italiana visto l'accaduto ha dovuto riprogrammare il servizio ferroviario, conseguenza di ciò cancellazioni, autosostituzioni e limitazioni di percorso. Sul posto operano i tecnici di RFI per ristabilire la normalità.

Il comunicato di Rete Ferroviaria Italiana

Ad esprimersi sull'accaduto, mediante comunicato, è Rete Ferroviaria Italiana stessa, nel quale afferma: L’asportazione di rame non comporta – nel modo più assoluto – problemi di sicurezza alla circolazione dei treni, ma solo rallentamenti e ritardi".

"La sottrazione del materiale - continua -, infatti, provoca l’attivazione istantanea dei sistemi di sicurezza che governano le tecnologie in uso nella gestione del traffico ferroviario, con arresto immediato dei treni".

Letto 1588 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>