Nuovo Ospedale di Alcamo. Una vicenda che sembra sbloccarsi.

Pubblicato: mercoledì, 27 novembre 2019
Vota l\'articolo
2
Vota l\'articolo
0

Dopo la conferma dei finanziamenti ora novità per il progetto

Il nuovo Ospedale di Alcamo dopo essere stato oggetto di dibattito acceso nelle ultime tre elezioni locali, ma diventando un sogno possibile solo quando il Ministero della Salute ha confermato il finanziamento, ora si arriva ad un altro passo importante, infatti il 4 novembre scorso si è chiuso il termine per partecipare alla gara da un milione e 700 mila euro per progettare gli interventi di edilizia e agli impianti.

Il punto della situazione in riferimento al nuovo Ospedale e a quello esistente del Sindaco di Alcamo Domenico Surdi

Due novità molto importanti come sottolinea il Sindaco di Alcamo Domenico Surdi, che sottolinea la seconda in particolare: "proprio di questi giorni l'asp ha indetto la procedura di gara per individuare i progettisti e tecnici che faranno il progetto, quindi siamo fiduciosi sul fatto che nel giro di qualche mese potremmo vedere concretamente questo progetto quantomeno sulla carta, poi ci saranno tempi necessari per le procedure di gara per individuare l'impresa che se ne occuperà".

Inoltre - sempre Surdi -  ringraziando il Direttore dell'ASP di Trapani, Damiani, sottolinea che la collaborazione è il perno principale per una buona riuscita e il Comune per "ciò che è di sua competenza" darà il massimo supporto.

Parlando del passato Surdi afferma: " Quella dell'Ospedale è una questione sempre molto sentita, sia perché negli anni sono state fatte delle scelte più o meno condivisibili, che hanno portato inizialmente al ridimensionamento dei reparti, ma oggi la situazione è tutto sommato sotto controllo, anche grazie al direttore Damiani, perché ci siamo sentiti più volte e quando c'è stata manifestata qualche carenza soprattutto al pronto soccorso, siamo in una fase in cui bisogna comprendere che c'è un numero esiguo di medici, anche in questo caso i concorsi si stanno facendo. Quindi lavorando tutti insieme, nei prossimi anni, non solo si potrà stabilizzare questa situazione, ma Alcamo potrà avere un ospedale, che è importantissimo soprattutto per la sua posizione".

Soddisfazione moderata da parte del Nursind per il futuro Ospedale di Alcamo

Soddisfazione, ma  moderata dal sindacato Nursind e in particolare Salvo Calamia, segretario del Nursind Trapani, spiega che “un altro importante passo avanti è stato raggiunto. L’Asp di Trapani continua il suo iter di costruzione del nuovo polo ospedaliero. Siamo moderatamente soddisfatti perché, innanzitutto, il percorso di costruzione va avanti, ma allo stesso tempo saremo  vigili sempre  perché si svolga sempre nella massima trasparenza, correttezza e professionalità come a tutt'oggi è stato. Ringraziamo la Direzione strategica dell'Asp di Trapani, la gestione tecnica della stessa Asp  per il lavoro svolto fin qui. Il Nursind Trapani da sempre ha sostenuto la costruzione del nuovo polo sanitario alcamese, ritenendo fosse prioritario per l'intera comunità del golfo con un’utenza potenziale di 100 mila abitanti in tutto il comprensorio, da Castellamare a Balestrate. Siamo fiduciosi per il proseguimento dell’opera sperando che la burocrazia non illuda la comunità. Monitoreremo sempre il percorso di costruzione del  nuovo ospedale mostrando sempre interesse, sollecitando positivamente gli organi competenti interessati con i nostri interventi, in un’ottica che contraddistingue il Nursind di Trapani: priorità alla salute dei cittadini”.

Letto 2436 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>