Alcamo da oggi ha un cittadino in più

Pubblicato: mercoledì, 9 ottobre 2019
Vota l\'articolo
3
Vota l\'articolo
0

Oggi al Marconi di Alcamo è sta data la cittadinanza onoraria a Fra Tonino Bono per la sua opera nel campo sociale

Un frate che da molto tempo è sulla bocca degli alcamesi e questi spendono parole di elogio per l'opera di Fra Tonino Bono. Un modus operandi che ha spinto l'amministrazione comunale, su spinta dell'ass. Sclerosi Multipla, a conferire la cittadinanza onoraria a Fra Bono e in più a testimonianza di ciò gli è stata cosegnata una pergamena. All'evento presenti anche le autorità civili e militari e un folto pubblico.

Una cerimonia partecipatissima quindi, nella quale è stata evidente l'emozione di tutti i presenti, in primis di Fra Tonino Bono, che ha ringraziato i cittadini alcamesi, con i quali dice di aver stretto un rapporto fatto di semplicità, umiltà e rispetto e dei quali si gloria "essere adesso amico e familiare".

Il sindaco di Alcamo, Domenico Surdi, ha fatto notare che il Centro Congressi Marconi era stracolmo per abbracciare Fra Tonino Bono, questo un "segnale di quanto ha operato bene", sia se si parla dell'anima, ma anche da un punto di vista sociale.

 
Letto 3703 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>