Bomba d’acqua su Castellammare. “Fiume in piena” sfonda abitazione

Pubblicato: martedì, 10 settembre 2019
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
2

Nubifragio a Castellammare del Golfo: Un vero e proprio fiume in piena ha invaso il centro storico, gravi danni ad abitazioni e attività commerciali

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Una vera e propria bomba d’acqua su Castellammare del Golfo nelle scorse ore. Un fortissimo temporale ha causato danni a molte abitazioni e alla viabilità. Diverse case allagate, in centro storico un vero e proprio fiume in piena ha attraversato la città e si è fatto strada all’interno di un cantiere sfondando un muro di una casa adiacente, allagando l’intero piano terra. All’interno dell’abitazione un’anziana disabile che fortunatamente si trovava con la figlia al piano superiore. Sul posto i Vigili del Fuoco del distaccamento di Alcamo, la Polizia Municipale e il dirigente dell’Ufficio Tecnico Ing. Angelo Mistretta, accompagnato dal Comandante della Polizia Municipale Giuseppe Giordano, che hanno fatto i sopralluoghi sul luogo del disastro. Le forti piogge hanno portato i detriti del cantiere lungo le strade creando pericoli per la viabilità e piccoli danni alle auto.

Un fiume di fango ha invece invaso la Via Leonardo Da Vinci, all’incrocio con la via Marconi. Sul posto la Polizia Municipale, la Protezione Civile e i Vigili del Fuoco. In tantissimi punti della città sono saltati i tombini causando pericoli per gli automobilisti. Alcuni lettini di un lido a Cala Petrolo, sono stati trascinati in mare. Danni anche al cimitero comunale, dove un cancello è caduto.

Danni anche a Cala Marina, sedie e tavolini di alcuni ristoranti sono stati trascinati da un fiume in piena. Sono ancora in corso le operazione di pulizia dalle strade invase da fango e detriti. A lavoro in queste ore i volontari della Protezione Civile: Anopas e Fly Team di Castellammare del Golfo, Fire Rescure di Alcamo, la Croce Rossa di Alcamo e la Forestale.

Il Sindaco Nicola Rizzo ha diramato una nota in cui invita la cittadinanza alla prudenza e ad attenzione per le prossime ore in caso di altri temporali e perturbazioni atmosferiche brevi ma violente come quelle recenti. “Prestare attenzione durante le intense piogge che si stanno verificando in queste ore  - ha dichiarato Rizzo - soprattutto se si è alla guida, ed evitare le zone esposte al vento per il possibile distacco di oggetti, rami e altri elementi.”

Disagi alla viabilità anche nella città di Alcamo con allegamenti e disagi in centro e in periferia.

Letto 13231 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>