Realpolitik exhibition ad Alcart Festival 2019, venerdì l’apertura della mostra

Pubblicato: mercoledì, 7 agosto 2019
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
1

ALCAMO. La storia di Realpolitik exhibition affonda le radici in quel 4 marzo 2018 che ha riscritto la politica italiana e segnato il passaggio ad una nuova stagione socio-politica.

Luca Santese e Marco Valli raccolgono da tempo le foto, i manifesti e tutto ciò che ritengono significativo ed emblematico per raccontare attraverso le immagini gli ultimi anni della storia d'Italia.

Tutta l'opera più recente dei due è intrecciata ai fatti politici dell'ultimo anno:

Quel 4 Marzo 2018, giorno dell’elezione dell’attuale governo italiano, viene pubblicato Boys Boys Boys, un volume che raccoglie una sequenza di ritratti satirici dei politici in gara realizzati durante la campagna elettorale. Dopo due mesi di consultazioni nasce il Governo Conte, caratterizzato dall’alleanza delle due forze politiche maggioritarie Lega e Movimento Cinque Stelle (M5S). Il 2 Giugno, giorno successivo alla nascita del cosiddetto governo “giallo-blu”, viene pubblicata la seconda edizione di Boys Boys Boys, stampata in bianco e nero con la volontà di ironizzare sul carattere nefasto del recente evento.

Simultaneamente Santese e Valli fotografano a Roma i festeggiamenti per la ricorrenza della nascita della Repubblica Italiana. I due si recano inoltre in Piazza Bocca della Verità per documentare una manifestazione del M5S organizzata giorni prima allo scopo di protestare contro la decisione del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella di non concedere l’appoggio al nascente Governo. Ottenuta la fiducia, quel giorno le proteste si trasformano in festeggiamenti.

Un mese dopo gli stessi pubblicano Popolopopolo, un terzo volume contenente le fotografie dei cittadini che partecipano alla festa del 2 Giugno 2018, data che consacra la nascita della Terza Repubblica. L’1 Luglio 2018 i fotografi raggiungono Pontida, comune lombardo dove dal 1990 si tiene annualmente il più importante raduno leghista. Sin dal 2011 Santese e Valli hanno fotografato comizi e feste del partito. È la selezione dell’intero materiale prodotto durante gli ultimi sette anni a costituire il volume ancora inedito dal titolo Lega Nord Party, quarto della serie.

Nell’arco del 2018 Santese e Valli hanno coperto i maggiori eventi tenuti dal partito M5S, in particolare fotografando a Roma i militanti del partito durante la festa per la nascita del governo in Piazza Bocca della Verità, a Giugno, e l’evento Italia 5 Stelle presso Circo Massimo, a Ottobre.

Il 26 Febbraio 2019 gli autori diffondono il quinto capitolo della serie, MoVimento Lento. Intento dell’intera operazione è documentare i fenomeni e gli eventi più significativi che stanno caratterizzando il presente politico del paese attraverso le pubblicazioni indipendenti e le mostre fotografiche. Il destino incerto dell’attuale governo impedisce di stabilire la data di conclusione dell’intero lavoro ma è impegno degli autori continuare a produrre costante documentazione autoriale che non si limiti unicamente a registrare gli eventi ma ne offra una costante visione critico-satirica.

La mostra di Cesura, curata da Luca Santese e Marco P. Valli, sarà esposta dal 9 al 13 Agosto, nel Chiostro San Francesco, Via Florio - Alcamo, all’interno della manifestazione Alcart – legalità e cultura. La presentazione della mostra avverrà giorno 9 agosto alle 19 proprio presso il Chiostro alla presenza dei due autori.

Letto 443 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>