Th Alcamo alle “final eight di Beach Handball”

Pubblicato: lunedì, 24 giugno 2019
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

dav

Th Alcamo che si qualifica per le final eight di Beach Handball, dopo la tappa di ieri che ha visto a Marina Alcamo beach, sfidarsi sulla spiaggia del lungo mare battigia oltre alla formazione di casa, la Leali Marsala e le formazioni palermitane di Kelona e Cus Palermo.

In tutto sei partite che hanno fornito spettacolo ed emozioni, come nel caso dell'ultima partita, quella tra Th Alcamo e i campioni Siciliani in carica del Kelona, vinta dalla formazione palermitana agli Shoot out, dopo che il secondo set si era chiuso al golden gol in favore della formazione di casa.
Vittoria di un sol punto 5-4, per il Kelona, prima del girone, qualificata alle finale regionale insieme a Cus Palermo e Th Alcamo.
Quarta classificata il Leali Marsala che imbottita di giovani della Th Alcamo, ha reso la vita difficile alle formazioni avversarie.
Dicevamo spettacolo offerto dai tanti talenti presenti sulla sabbia della Battigia di Marina Alcamo Beach.
Da Alessandro Aragona e Matteo Pola, in forza al Fondi in A1 nella versione indoor della Pallamano, nelle file del Kelona, mentre nella Th Alcamo, da segnalare Gabriele Randes,in prestito dal Gaeta in A1, autore di grandi parate e autore di numerose segnature da porta a porta, un vero peccato, che il portierone alcamese abbia dovuto rinunciare agli europei di Beach con la nazionale, a causa degli impegni universitari che gli impediranno anche di partecipare alle finali regionali del 7 luglio.
Comunque una buona Th Alcamo che alla fine sempre più a suo agio con il Beach, ha fatto vedere buone cose, sugli scudi l'ex azzurro Vito Vaccaro, capitan Saullo, un grande Nicola Lipari, bene il giovane Cicirello, sicuramente tra i migliori talenti per la versione Beach, mentre un figurone ha fatto Guinci, ex nazionale di Beach, nonostante una condizione fisica non ottimale.
Bene anche in prospettiva il recupero di Giacalone, rientrato in questo torneo, mentre Fagone, tra i migliori nel Beach è stato limitato molto spesso dalle decisioni dei direttori di gara.
Da segnalare come ad inizio di ogni match è stato rispettato un minuto di silenzio in memoria di Carlo Modello, 22enne giocatore del Giovinetto Petrosino morto a causa di un terribile incidente stradale domenica 16 Giugno scorso.
Per concludere il quadro completo delle qualificate alle finali regionali.
Tappa di Giardini Naxos : Messina, Messana e Hc Mascalucia.
Tappa di Punta Secca : Halikada e Reusia.
Tappa di Marina Alcamo Beach : Kelona, Cus Palermo e Th Alcamo.
Finali regionali a Punta Secca in provincia di Ragusa Domenica 7 Luglio.
Letto 357 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>