Alcamo: da edificio commerciale ad una struttura in bio-edilizia d’eccellenza per l’ospitalità

Pubblicato: lunedì, 24 giugno 2019
Vota l\'articolo
3
Vota l\'articolo
1

ALCAMO. Un progetto ambizioso che dovrebbe ultimarsi entro la fine dell’anno. Si tratta di un’ opera di riqualificazione di un edificio commerciale, storica sede di un’attività imprenditoriale familiare, volta a sviluppare una struttura d’eccellenza pronta ad accogliere l’hotelleria 4.0 e non solo.

L’idea nasce da un team e dal suo giovane imprenditore, Andrea Proia, classe 92’ che dall’esperienza sviluppata nel settore, insieme ad un team d’eccellenza guidato dal progettista e direttore dei lavori architetto Alessandra Accardi  hanno sviluppato una struttura in bio-edilizia e ad impatto zero del tutto innovativa, ecologica, elegante e interattiva.

ALKAMURI è la natura profonda di un suono, ma soprattutto è riscoprire il tempo di vivere un'altra dimensione, fatta di gesti lenti, odori intensi e amore. Questo è il mondo ALKAMURI dove i frammenti storici incontrano il gusto contemporaneo, per far emergere le tracce del passato. In un suggestivo angolo della città, ALKAMURI, caratterizzato dal suo stile elegante e immerso nella tranquillità del centro, vi accoglierà con calore per offrirvi un soggiorno indimenticabile.  La struttura dispone di 10 unità abitative in grado di accogliere un totale di 34 ospiti, una Spa di eccellenza brandizzata Jacuzzi, leader mondiale di centri benessere  , una sala meeting, una terrazza solarium e una sala ricevimenti oltre a due bar e una Sicily bakery. Il progetto alquanto arduo è stato sviluppato utilizzando un aiuto comunitario volto allo sviluppo di start-up giovanili e innovative, coordinato dal dott. commercialista Rosario Pollina. Aiuto messo a disposizione dal dipartimento attività produttive della Regione Sicilia, diretto dalla Dottoressa Elena Balsamo e dall’avvocato Mimmo Turano. 

Inoltre, Alkamuri, nel corso della settimana ha installato e donato al comune di Alcamo 5 Palme della specie Washington di circa 12 metri. Un gesto che donerà al quartiere, dimenticato da tempo, meravigliosi arbusti sempre verdi.

La struttura accoglierà oltre 10 unità lavorative, requisito indispensabile la conoscenza di almeno due lingue straniere livello A2. Per candidarsi basta inviare il curriculum a info@alkamuri.it .

Letto 4774 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>