Castellammare, proseguono gli interventi di pulizia dalle erbacce

Pubblicato: mercoledì, 15 maggio 2019
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
0

“Informiamo sulle zone d’intervento così da prevenire eventuali disagi”

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Proseguono gli interventi di diserbatura, cioè la pulizia di strade e aiuole dove si trovano sterpaglie ed erbacce infestanti. La pulizia è eseguita con gli appositi mezzi quali decespugliatori ed anche manualmente dai dipendenti della ditta Agesp unitamente a cittadini con disagio economico ed operai comunali coordinati dai tecnici del settore Lavori Pubblici.

Gli interventi in questi giorni sono stati effettuati nel prolungamento di via Marconi, via Marina Petrolo, via Vittor Pisani, piazzale Madarig e proseguiranno, mercoledì 15 maggio, con il completamento della diserbatura nelle strade dove è già stata avviata, cioè via Marconi, via Nunzio Nasi e via Verrazzano. Il 16 maggio è previsto lo scerbamento di via Medici, via Peppino Impastato e via Canale Vecchio. Il 17 maggio saranno diserbate le scalinate nella zona della villa Margherita e sabato 18 maggio sarà completata la pulizia del quartiere Chiusa.

“Numerosi gli interventi di pulizia programmati che, per complessivi 40 giorni, riguardano lo scerbamento di vie e aiuole da ripulire e che comunicheremo di volta in volta così da prevenire eventuali disagi -precisano il sindaco Nicola Rizzo e l’assessore Enza Ligotti-. Ancora una volta facciamo presente che il nostro obiettivo è quello di rendere più pulita ed accogliente la nostra città offrendo servizi che sono anche di supporto alle famiglie in difficoltà economica. Ribadiamo che invitiamo i cittadini a collaborare non abbandonando rifiuti ed effettuando correttamente la raccolta differenziata. Ricordiamo che è già pubblicato il bando “Città pulita”che, sostenendo cittadini con difficoltà economiche, riguarderà la pulizia giornaliera di tutte le spiagge e di aree che necessitano. Contemporaneamente a breve sarà pubblicato anche il bando per la riparazione delle buche stradali”.

Letto 550 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>