Alcamo Futsal, in casa, supera il Città di Canicattì

Pubblicato: lunedì, 22 aprile 2019
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Venticinquesima e penultima giornata di campionato in serie C2, l'Alcamo Futsal gioca l'ultima gara in casa contro il Città di Canicattì alla disperata ricerca di punti salvezza. Parte subito forte la squadra di casa che si porta in vantaggio con il gol di Falco, pochi minuti dopo arriva il pari degli ospiti, risultato di 1-1. L'Alcamo Futsal continua a cercare il gol con insistenza, che arriva prima con Stabile e poi con Milazzo. Gli ospiti cercano di reagire, ma sono ancora i bianconeri a fare la partita e ad andare ancora in gol con la doppietta di Cruciata, che porta il punteggio sul 5-1. Gli ospiti non mollano e si rendono pericolosi in alcune occasioni, ma è ancora l'Alcamo Futsal ad andare in gol con Caradonna, che porta il punteggio sul 6-1, prima del gol degli ospiti che accorciano sul 6-2. Nei minuti finali del primo tempo arriva ancora il gol di Cruciata a fissare il punteggio sul 7-2 con cui si conclude la prima frazione di gioco. La ripresa inizia sempre con i bianconeri in avanti che commettendo qualche errore di troppo permettono al Canicattì di accorciare, prima sul 7-3 e poi sul 7-4. Quando la partita sembra riaperta arrivano peró i gol di Milazzo e Caradonna che allungano nuovamente sul 9-4. Gli ospiti non mollano e vanno ancora in gol, risultato di 9-5. Nei minuti finali l'Alcamo Futsal chiude definitivamente la gara con la tripletta di La Russa che porta il punteggio sul 12-5 con cui si chiude la partita. Buona prestazione dei padroni di casa, che scendono in campo con una squadra giovane e grintosa. Appuntamento a sabato prossimo, per l'ultima gara della stagione che potrebbe riservare alcune sorprese se i bianconeri dovessero vincere a Piana degli Albanesi e se arrivassero buone notizie dagli altri campi.

Giuseppe Gaglio (giocatore Alcamo Futsal):

"È stata una vittoria molto importante per noi che venivamo da una gara precedente in cui gli avversari sono stati bravi ad acciuffare un pareggio sullo scadere della gara. Nonostante le numerose assenze, in settimana la dirigenza e il mister Gottuso hanno preparato al meglio la gara sapendo che il Città di Cattinattì avrebbe venduto gara la pelle dato che i 3 punti per loro sarebbero stati vitali per staccarsi dalla zona calda playout. Sono contento della mia prestazione personale e di quella dei miei compagni che hanno dimostrato carattere e voglia di fare bottino pieno. Adesso ci aspetta l’ultimo gradino da salire, in una trasferta non semplice col Piana Sport, al termine del quale i giochi saranno finiti e potremmo tirare ufficialmente le somme di questa soddisfacente stagione".
Letto 351 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>