Concorso di idee per il collegamento pedonale tra il castello, cala Petrolo e la spiaggia Playa

Pubblicato: sabato, 13 aprile 2019
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Il sindaco: “Soddisfatti per l’autorizzazione della Regione e del Genio Civile a predisporre il bando. Con 200 mila euro accantonati dai lavori per il porto sarà realizzato il collegamento pedonale con cala Petrolo” 

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. “Un concorso di idee per un collegamento pedonale tra il piazzale del castello, dal lato marina, cala Petrolo e la spiaggia Playa con le cifre accantonate per il secondo lotto di lavori al porto”.

Il sindaco Nicola Rizzo fa presente che l’amministrazione comunale ha ottenuto l’autorizzazione, dall'ufficio del Genio Civile di Trapani e dall'assessorato regionale Infrastrutture, a predisporre il bando per un concorso di idee per la progettazione del collegamento pedonale tra il piazzale Stenditoio, antistante il castello, la cala Petrolo e la spiaggia Playa.

“È un risultato importantissimo ottenuto grazie ad un continuo confronto e ripetuti incontri, ultimo dei quali proprio ieri, con i funzionari dell’assessorato regionale Infrastrutture e del Genio Civile di Trapani  -spiega il sindaco Nicola Rizzo- per ottenere il benestare all'utilizzo di cifre non spese per i lavori del porto, con la predisposizione di un bando”.

“200 mila euro erano stati accantonati per i lavori di messa in sicurezza del porto riguardanti il secondo lotto, poiché erano stati previsti per opere non realizzate quali ad esempio il ritrovamento della cosiddetta “vasca regina” -prosegue il sindaco Nicola Rizzo-. Appreso dell’accantonamento abbiamo ritenuto utile per la nostra città chiedere di utilizzare la cifra per un progetto di collegamento pedonale in una zona di pregio e dopo numerose interlocuzioni per verificare la fattibilità della nostra idea progettuale da parte della stazione appaltante dei lavori al porto, abbiamo ottenuto il benestare del Genio Civile ad indire il bando di concorso”.

“Si tratta di due precise progettualità: la prima per il collegamento di piazza castello e cala Petrolo sarà progettata ed eseguita con le somme a disposizione, cioè i 200 mila euro accantonati -spiega il sindaco Nicola Rizzo-. La seconda progettazione autorizzata riguarda invece il collegamento tra cala Petrolo e la spiaggia Playa che al momento non ha copertura economica. Non possiamo che essere soddisfatti per l’avvio di un importante collegamento pedonale che avrà certamente ricadute positive dal punto di vista turistico e non solo. Ringraziamo l’assessorato regionale Infrastrutture, il direttore dei lavori, il Rup ed il Genio civile di Trapani, ai quali sottoporremo il concorso di idee. Subito dopo -conclude il sindaco Nicola Rizzo- renderemo immediatamente note le modalità di partecipazione al bando”.

Letto 1053 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>