Trapani, Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie

Pubblicato: lunedì, 18 marzo 2019
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

TRAPANI. Come ogni anno dal 1996, il 21 marzo Libera, associazione nomi e numeri contro le mafie e Avviso Pubblico insieme alle scuole, a realtà del terzo settore e a tanti cittadini, organizzano e celebrano in tutta Italia la "Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie", dal 2017 riconosciuta con legge del Parlamento: con le centinaia di familiari delle vittime, ci si ritrova ogni anno in tanti luoghi in Italia e non solo, per ricordare nome per nome tutti gli innocenti morti per mano delle mafie.

Il tema di questa XXIV edizione, che quest'anno vedrà la manifestazione nazionale a Padova, è "Orizzonti di giustizia sociale. Passaggio a Nord Est". Un'occasione di riflessione e rilancio per questo territorio: si tratta di cogliere la strutturazione locale degli scambi commerciali, culturali e sociali esistenti, che hanno prodotto ricchezza e prosperità, ma che in parte hanno anche permesso a mafie e corruzione di diventare soggetti riconosciuti e strumenti riconoscibili in un così vasto territorio. Un territorio nel quale, come hanno dimostrato le recenti cronache, la criminalità organizzata ha attecchito e prosperato con lo spaccio di droga, con il più recente traffico di rifiuti, nelle finanze, nel riciclaggio di denaro sporco con l'acquisto di immobili, fino alle redditizie sale scommesse.

A Trapani, il presidio di Libera "Gian Ciacomo Ciaccio Montalto" ha organizzato con il patrocino del Comune di Trapani e con la partecipazione di numerose associazioni, scuole, enti locali, un corteo che partirà da Piazza Vittorio Veneto e vedrà la partecipazione degli studenti delle scuole di ogni ordine e grado, associazioni del territorio, e autorità. Il corteo arriverà sino a Palazzo Cavarretta dove avrà luogo la lettura dei nomi di tutte le vittime innocenti delle mafie. Il raduno dei partecipanti è previsto alle ore 09:00 di giovedì 21 marzo a piazza Vittorio Veneto (dinanzi a Palazzo D’Alì), alle 10:30 è previsto l’arrivo a Palazzo Cavarretta e alle ore 11:00 verranno letti, da chiunque lo desideri, i nomi delle vittime innocenti delle mafie. Quest'anno la lettura dei nomi è dedicata a tutti i bambini uccisi dalle mafie.

Letto 427 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>