Th Alcamo che sfiora il colpaccio a Teramo contro la seconda forza del campionato

Pubblicato: mercoledì, 20 febbraio 2019
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0
Th Alcamo che sfiora solo il colpaccio a Teramo contro la seconda forza del campionato, perdendo un match che alla fine poteva far suo.
Primo tempo equilibrato, dopo che la formazione Alcamese è andata sotto 3-0.
Partenza molle quella di Vaccaro e compagni con le prime due reti teramane scaturite da due nette invasioni non viste dalla coppia arbitrale.
Benedetto Randes così dopo  3 e 46 di gioco chiama il primo time out, e al ritorno in campo finalmente inizierà la partita della Th Alcamo anche in attacco, con la prima rete di Lipari.
Cosi Alcamo trova il primo pari sul 6-6, firmato da Grizzo dopo 12 minuti di gioco.
Partita dove le difese hanno costantemente la Meglio è I portieri, Colevecchio da una parte e Deodato per la TH Alcamo, contribuiscono a tenere il punteggio basso.
Tre reti del teramano Valeri portano il risultato sul 10-7 per la formazione abruzzese.
Alcamo non molla e in poco più di quattro minuti piazza un Break di 4-0 e al 23° il risultato è di 10-11,Alcamo grazie alla sua difesa ha costruito il suo primo vantaggio del match con due  reti a testa firmate da Saitta e Vaccaro.
Alcamo che poi sciupa in due occasioni la palla del più due, poi Giorlando porta il risultato sul 11-12, mentre a 30 secondi dal chiudere del primo tempo Toppi pareggia la contesa, 12-12,con la TH Alcamo che sciupa l'ultimo attacco per andare negli spogliatoi in vantaggio.
Pronti via e Alcamo trova con Vaccaro la rete del 13-14, ma in attacco la formazione di Randes fa una fatica bestiale a trovare gli spazi per bucare la difesa teramana, così al 43°il risultato è sul 16-14,secondo Time out chiamato da Alcamo , al ritorno in campo Scire' e capitan Saullo firmano il pari 16-16 allo scoccare del 45° minuto di gioco.
Proprio i realizzatori del pari alcamese, lasciano in doppia inferiorità numerica la TH Alcamo che becca ancora un parziale di 3-0, con Teramo che approfitta così di tre palle perse consecutive dalla formazione di Benedetto Randes, con una rete annullata a Saitta per sfondamento.
Alcamo recuperata la parità numerica, trova nuovamente fluidità in attacco e solidità in difesa, cosi prima Scire'e Fagone  poi un magistrale rigore di Vaccaro che beffa Di Marcello, portano il risultato sul 19-19, a sei minuti dalla fine.
A questo punto la Th Alcamo sciupa prima il gol del vantaggio e poi quello del pari dopo che Barbuti ha riportato avanti Teramo sul 20-19.
Con 4 e 30 secondi da giocare Benedetto Randes Chiama il suo terzo ed ultimo Time out a disposizione, ma Alcamo ancora dall'ala destra sciupa una ghiotta occasione per pareggiare.
Così Toppi buca la difesa  alcamese e mette dentro la palla del 21-19, sull'attacco successivo, un rigore messo dentro ancora da Vaccaro porta il risultato sul 21-20.
Alcamo ha la palla del pareggio dopo che Teramo in attacco va al tiro con Deodato che para, ma viene fischiato uno sfondo al limite su Scire' reo di aver toccato un avversario dopo aver scaricato all'ala Gottuso.
Sull'attacco successivo lo stesso Scire' prova a contrastare solo con il corpo Barbuti che probabilmente commette sfondamento anche lui, per gli arbitri è tutto regolare e con un tiro centrale sotto la traversa batte Deodato.
22-20.
Alcamo forza  i tempi in attacco ma un tiro di Vaccaro che finisce in rete viene annullato per passi.
Quindi ancora una decisione arbitrale sfavorevole ad Alcamo, a questo punto il tecnico di Teramo Fonti chiama con poco più di un minuto di gioco  Time Out, dopo che Alcamo era passata in difesa a una 4+2.
Alcamo così nel disperato tentativo di recuperare palla subisce il 23-20 ad una manciata di secondi dalla fine, per una sconfitta che sa tanto di amaro per come è arrivata nei minuti finali, tra errori al tiro  alcune banali palle perse e qualche disattenzione arbitrale.
Peccato, di certo Alcamo ha cambiato registro dopo la sconfitta con Benevento, e le due partite con Enna e Teramo hanno restituito al campionato una formazione alcanese solida in difesa, ma ancora non troppo precisa  in attacco  quando c'è da mettere dentro i palloni che fanno la differenza.
Purtroppo ora il campionato si ferma per l'ennesima lunga sosta, e certamente questa non è una buona notizia per la TH Alcamo che era entrata in ritmo partita, campionato che tornerà solo il 9 Marzo prossimo con Vaccaro e compagni che saranno di scena al nuovo Pala Verga con il Lanzara Salerno.
Teramo - Th Alcamo 23-20 pt 12-12
Teramo : Di Marcello,, Barbuti 2 Ferranti 3, De Angelis T. 1, Toppi 7, Camaioni 2, Bellia 1, Valeri 6 , De Angelis A. 1, Colevecchio. All. Marcello Fonti
Th Alcamo : Deodato, Fagone 1, Gottuso 1,Giorlando 1,Lipari 1, Saitta 2, Scire' 2, Vaccaro 8, Saullo 2, Grizzo 2. All. Benedetto Randes.
Arbitri :De Marco - Carcea
Letto 407 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>