“Realizzare un monumento in ricordo dei massacri delle foibe”

Pubblicato: domenica, 10 febbraio 2019
Vota l\'articolo
2
Vota l\'articolo
0

A chiederlo il consigliere di opposizione Giovanni D’Aguanno

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Il consiglieri comunale di opposizione Giovanni D’Aguanno ha presentato un atto di indirizzo per chiedere all’Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Nicolò Rizzo di realizzare un monumento in ricordo dei “massacri delle foibe” a Castellammare. La legge del 30 marzo 2004, n. 92, ha istituito proprio oggi la giornata del ricordo delle vittime delle foibe.

“Il Giorno del Ricordo – ha affermato D’Aguanno - è una solennità civile nazionale italiana, celebrata il 10 febbraio di ogni anno che vuole conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo degli istriani, dalmati e fiumani durante e poco dopo il secondo conflitto mondiale. Considerato che dopo il massacro delle foibe seguì l’emigrazione forzata della maggioranza dei cittadini italiani dalla Venezia Giulia e Dalmazia (da 250.000 a 350.000), territorio occupato dall’esercito Jugoslavo guidato dal maresciallo Josip Broz Tito. Le stime – ha aggiunto il consiglieri del gruppo Castellammare 2.0 - dicono che tra il 1943 e 1945 siano stati circa 11.000 (undicimila) gli italiani ad essere stati infoibati dai partigiani Jugoslavi e dell’OZNA (parte dei servizi segrete Jugoslavi), guidati sempre dal maresciallo Tito e 80.000 (ottantamila) circa le vittime complessive”.

Il consigliere Giovanni D’Aguanna così presentato l’atto di indirizzi per chiedere all’intero consiglio comunale di approvare l’atto di Indirizzo “affinché la memoria e il ricordo di migliaia italiani uccisi ingiustamente dai comunisti di Tito, non svanisca nel nulla, di collocare un monumento ai caduti delle foibe nel Belvedere lungo il Viale Umberto I, alle spalle della scuola materna F. Crispi, così da poter valorizzare la memoria dell’evento, oltre che l’area ove questo monumento troverà allocazione e di intitolare “Massacri delle foibe” il predetto monumento”.

Letto 794 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>