Pista ciclabile ad Erice, finanziamento per tratto sul lungomare Dante Alighieri

Pubblicato: giovedì, 7 febbraio 2019
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ERICE. In merito alla richiesta di chiarimenti sulla pista ciclabile da parte del consigliere comunale Giuseppe Vassallo, la Sindaca Toscano e l’Assessore Mauro informano che il Comune di Erice, avendo partecipato al bando regionale, è stato inserito nella graduatoria dei progetti ammissibili a finanziamento per la somma di €. 99.924,04. “La proposta presentata riguarda la messa in sicurezza del tratto di pista ciclabile a doppio senso di marcia in sede propria sul lungomare Dante Alighieri. Al momento si rimane in attesa del decreto di finanziamento al fine di avviare le procedure di gara per l'esecuzione dei lavori. Le motivazioni che hanno portato l'Amministrazione alla scelta dell'opera proposta, con riferimento ai fattori di rischio ed alle effettive esigenze di riduzione dei rischi per la sicurezza dei ciclisti ed alla loro connessa efficacia sono da ricercare nella necessità di immediati e continui interventi di ripristino delle pavimentazioni che si rendono necessari in particolare modo in concomitanza della stagione invernale. Inoltre – scrivono il Sindaco e l’Assessore Gianvito Mauro - buona parte degli attraversamenti pedonali e ciclabili sul lungomare Dante Alighieri sono carenti (a causa dell’usura e di atti vandalici) di segnaletica verticale ed orizzontale con conseguente aumento del rischio per la sicurezza dei ciclisti. Obiettivo del progetto è quindi quello di migliorare la mobilità rendendo sicuro il percorso ciclabile tramite la realizzazione dei seguenti interventi: Fresatura con idonea macchina di pavimentazione stradale, del tappetino di usura e/o sottostante strato di conglomerato bituminoso; Ripristino della pavimentazione con conglomerato drenante idoneo per pavimentazioni di piste ciclabili; Realizzazione di apposita segnaletica verticale ed orizzontale. Inoltre c’è da dire – concludono - che nell’ambito di un altro progetto finanziato dal Ministero dell’Ambiente sul tema della mobilità sostenibile che vede il Comune di Erice capofila stiamo lavorando per implementare il servizio di bike-sharing con il Comune di Trapani che nell’ambito de suddetto progetto, già munito di tutti i pareri e che a breve andrà in gara, realizzerà altre stazioni di bike-sharing, il tutto dentro un quadro di pianificazione unitaria sulla mobilita sostenibile che vede i due comuni assieme nella redazione del PUMS”.

Letto 482 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>