Questionario su monitoraggio e controllo del territorio in caso di calamità

Pubblicato: lunedì, 4 febbraio 2019
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

TRAPANI. Con un approccio diverso verso le tematiche della Protezione Civile nell’ambito delle attività del Servizio Civile Nazionale attuato a Trapani presso la pubblica assistenza “Il Soccorso” Anpas Trapani, è stata lanciata, nei giorni scorsi, la fase di informazione e studio del territorio. I tre giovani volontari del SCN, hanno studiato, creato e realizzato uno strumento informatico di raccolta dati che verrà somministrato – sia online che in versione “cartacea” - alla popolazione del territorio trapanese.

Lo stesso rientra nel progetto “Richter II” del Settore e Area di Intervento: B02 Interventi Emergenza Ambientali (Servizio Civile Universale) in collaborazione con Anpas Nazionale, Anpas Sicilia, insieme a numerose associazioni del territorio, con il sostegno della Protezione Civile.

Dai dati e dalle risposte raccolte dai questionari sottoposti ai cittadini delle comunità di riferimento si perseguirà l’obiettivo del progetto che è la creazione di un DataBase per la raccolta di informazioni utili al monitoraggio e controllo del territorio e la ricerca di soluzioni utili al pronto intervento, soprattutto in caso di calamità.

La componente esperienziale in questo studio darà rilievo a indicatori quali: livello di istruzione, condizione di vita, tasso di disoccupazione, percezione della Protezione Civile sotto il profilo della conoscenza del sistema e dell’eventuale attuazione dei protocolli di emergenza, anche attraverso l’utilizzo dei social network e la conoscenza delle campagne nazionali di sensibilizzazione ai rischi naturali e antropici.

Completando il questionario, il cittadino sostiene la positiva definizione del progetto; ai sensi della legge 675/1996 e del successivo D.L.vo 196/2003, tutte le informazioni raccolte con i questionari saranno utilizzate esclusivamente per scopi di ricerca scientifica. I dati raccolti nell'ambito della indagine, inoltre, sono tutelati dal segreto statistico e pertanto non possono essere comunicati o esternati se non in forma aggregata, in modo che non se ne possa fare alcun riferimento individuale, e possono essere utilizzati solo per scopi statistici. I dati raccolti infine verranno resi anonimi, in sede di trattamento informatico, ai sensi della legge 675/1996.

La raccolta dei dati con la compilazione del questionario, potrà essere effettuata fino al 31 di maggio, al termine verrà effettuata la fase di analisi dei dati raccolti che si completerà con una relazione dettagliata dello studio.

Il questionario si può trovare a: http://www.ilsoccorso.it/richterII.html
Letto 283 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>