Il “Governo del territorio in Sicilia”: convegno all’istituto “Mattarella-Dolci”

Pubblicato: mercoledì, 5 dicembre 2018
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Organizzato dai tecnici locali con gli ordini professionali   

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Convegno  sul “Governo del territorio in Sicilia” patrocinato dall’amministrazione comunale ed organizzato dall’associazione di tecnici liberi professionisti di Castellammare (Actio). Il convegno che si terrà giovedì 6 dicembre, dalle ore 8,30 alle ore 19, nell’aula magna dell’istituto superiore “Mattarella-Dolci” in via Fleming n. 19,  è patrocinato dall’assessorato regionale al Territorio ed Ambiente e sarà presente e relazionerà l’assessore regionale Totò Cordaro.

Il convegno, prettamente tecnico, è patrocinato dagli ordini provinciali degli agronomi e dottori forestali, degli architetti, geologi, geometri, ingegneri e dal tavolo permanente delle professioni tecniche della provincia di Trapani.

Il tema è l’applicazione del testo unico che riguarda l’edilizia in particolare le norme che disciplinano il rilascio dei titoli abilitativi.

“Patrociniamo il convegno dell’associazione di liberi professionisti poiché interviene su un tema di grande interesse collettivo qual è quello della gestione del territorio in materia edilizia -afferma il sindaco Nicola Rizzo, che aprirà il convegno con i saluti istituzionali-. Le norme edilizie, tenendo in considerazione le disposizioni che riguardano il rischio sismico, la conformità degli impianti nonché la tutela ambientale e dei beni culturali ed altre previste dal legislatore, devono essere quanto più funzionali possibili all’interesse collettivo e per questo occorre chiarire i procedimenti amministrativi spesso lenti e farraginosi a causa dei tanti adempimenti. Ringraziamo l’associazione di tecnici che ha proposto l’interessante dibattito alla presenza dell’assessore regionale al Territorio ed Ambiente che potrà fornire risposte ai quesiti che sicuramente saranno posti”.

Letto 329 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>