Ferraro lascia Airgest

Pubblicato: venerdì, 30 novembre 2018
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Divorzio politico da Musumeci?

Elena Ferraro si dimette dalla carica di consigliere di amministrazione dell’Airgest spa, due ore prima della visita del presidente della Regione Nello Musumeci allo scalo trapanese.

La Ferraro è stata fortemente voluta dal Presidente della Regione nel cda della società da circa nove mesi ed è stata colei che ha gestito i rapporti tra il territorio, la società di gestione dell’aeroporto “Vincenzo Florio” e la Regione.

Questa mattina giungono a sorpresa le sue dimissioni proprio a due ore dalla visita del presidente Musumeci presso lo scalo di Birgi. Una scelta che lascia trapelare una polemica forte sui passi fatti per il rilancio.

“La macchina burocratica regionale inefficiente e inefficace ha azzerato il rapporto di fiducia con l’ente Regione – dice senza mezzi termini la Ferraro -. Un rapporto – precisa, che era stato creato in nove mesi di lavoro svolto con totale dedizione e spirito di servizio nell’esclusivo interesse del territorio”.

La vicenda dell’aeroporto di Trapani è una delle più spinose dell’ultimo anno e mezzo. Dopo l’addio di Ryanair che non ha visto rinnovare i contratti di promozione del territorio attraverso i quali gli Enti locali conferivano risorse alla compagnia di volo si è assistito ad un bando annullato dai tribunali amministrativi e poi ritirato e ad un secondo bando poco utile e con risorse limitate al quale Ryanair non ha neanche partecipato. Per il futuro dell’aeroporto di Trapani si pensa ad una fusione con Palermo ma la strada non è semplice.

fonte blogsicilia.it

Letto 501 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>