Trovati tubi fognari sospetti ad Alcamo Marina: dai controlli non emergono prolungamenti (VIDEO)

Pubblicato: domenica, 5 agosto 2018
Vota l\'articolo
3
Vota l\'articolo
2

ALCAMO MARINA. Sono stati rinvenuti questa mattina, da alcuni bagnanti, dei tubi di plastica neri sulla spiaggia di Alcamo Marina. Il luogo del ritrovamento è situato al centro tra la zona "Petrolgas" e "la Battigia", in direzione dell'ex casermetta dei Carabinieri di Alcamo Marina. Immediati i sospetti su possibili reti fognarie abusive o prolungamenti di pozzi, provenienti dalle abitazioni vicine per espellere liquami. Ad aggravare questa ipotesi la situazione in cui versa Alcamo Marina che sin dalla sua esistenza, come luogo balneare, non dispone di una rete fognaria.

Sul posto sono intervenuti immediatamente, dopo la segnalazione dei bagnanti, la Polizia Municipale di Alcamo che dopo l’autorizzazione della Capitaneria di Porto di Castellammare del Golfo, ha provveduto, insieme agli operai del Comune di Alcamo a transennare il luogo e ad effettuare i primi accertamenti sullo stato dei tubi. Quest’ultimi non sembrerebbero allacciati ad altri prolungamenti, e quindi non proseguirebbero il percorso lungo le abitazioni adiacenti.

Al corrente della situazione anche l’Asp Trapani e gli uomini dell’Arpa che nel pomeriggio preleveranno dei campioni per analizzare la condizione dei liquami presenti nei tubi.

La situazione ad Alcamo Marina è ormai da anni nota a tutti i residenti. Adesso, oltre che ad effettuare controlli e a censire lo stato delle abitazioni, è arrivato il momento per la città di intervenire attraverso un piano organico di rete fognaria e di sviluppo dell’area. Altrimenti, in caso contrario, il futuro di Alcamo Marina potrebbe essere compromesso per sempre.

Letto 16351 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>