Abusivismo commerciale, riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica per esaminare le misure di contrasto e prevenzione

Pubblicato: mercoledì, 11 luglio 2018
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Oggi pomeriggio si è svolta una riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, indetta dal Prefetto di Trapani Dr. Darco Pellos.

La riunione ha avuto lo scopo di esaminare le misure di contrasto e prevenzione al fenomeno dell’abusivismo commerciale che, su espressa direttiva del Ministero dell’Interno, saranno adottate, nel corso della corrente stagione estiva, anche con il concorso delle Polizie locali per garantire una sinergica azione di rafforzamento delle occorrenti misure in tale ambito.

All'incontro hanno partecipato, oltre ai responsabili provinciali delle Forze di Polizia, i Sindaci dei Comuni della provincia e i Comandanti delle Capitanerie di Porto.

Il risultato dell'approfondito esame della situazione è stato il concordare misure di rafforzamento dell’attività di prevenzione e contrasto al fenomeno che prevedono, in particolare, l’intensificazione dell’attività di contrasto alla filiera dell’abusivismo commerciale e della falsificazione dei prodotti, l’incremento dell’attività di controllo sulla presenza di immigrati irregolari, il controllo di rivenditori abusivi in occasione di manifestazioni di pubblico spettacolo nonché la sottoscrizione di appositi protocolli con i soggetti pubblici interessati, per garantire la puntuale attuazione di tutte le indicazioni fornite dal Ministro dell’Interno.

Sono state esaminate con i responsabili delle Forze di Polizia, i Sindaci, i rappresentanti delle organizzazioni sindacali, dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro e dell’INPS anche alcune tematiche relative alla crisi del comparto edilizio e il Prefetto ha annunciato che verranno intensificati i servizi di prevenzione e vigilanza sul lavoro nero, al fine di evitare compromissioni dell’economia legale e garantire la sicurezza dei lavoratori.

Letto 500 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>