Emergenza idrica, Consiglio comunale straordinario urgente a Castellammare

Pubblicato: martedì, 10 luglio 2018
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
0

Il sindaco:  “Chiediamo al consiglio un indirizzo chiaro ed univoco sulla restituzione delle reti idriche ai Comuni”

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. È stato convocato per oggi alle ore 18:30 il Consiglio straordinario urgente a Castellammare sul tema dell’emergenza idrica il Sicilia. Il consiglio sarà chiamato a dare “un indirizzo del consiglio comunale che sia chiaro ed univoco sulle scelte da intraprendere in merito all’emergenza idrica che riguarda tutta la Sicilia per la decisione della Regione di consegnare le reti e le infrastrutture dall’Eas ai Comuni. Un fatto che è previsto a brevissima scadenza e sul quale vogliamo prepararci in maniera adeguata” – ha affermato il Sindaco Nicola Rizzo.

“L’ente acquedotti da tempo non è più in grado di garantire alcuna attività che svolge sistematicamente il Comune ma la fase di restituzione delle reti ai Comuni prevista dalla Regione deve essere valutata con attenzione - spiega il sindaco Nicola Rizzo -. In qualità di presidente dell’Ati, ho convocato l’assemblea territoriale idrica di Trapani per confrontarmi con gli altri sindaci al fine di tutelare i cittadini considerato che le scadenze del legislatore regionale non sono compatibili con l’operatività dei Comuni”.

Il sindaco Nicola Rizzo fa, inoltre, presente che a Castellammare “al momento alcuni problemi di carenza idrica estiva localizzati sono legati ad una rete idrica fatiscente e a una dotazione sofferente a causa del notevole aumento di presenze in città. I casi vengono valutati di volta in volta e per questo invitiamo i cittadini a segnalare agli uffici comunali eventuali problemi sui quali interverremo quanto più celermente possibile”.

Letto 1806 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>