Continua il dibattito sulla pulizia della spiaggia di Alcamo Marina

Pubblicato: martedì, 3 luglio 2018
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

La pulizia della spiaggia? A chiederlo in Consiglio Comunale vari consiglieri di opposizione e non solo, a loro ha risposto l'assessore Vittorio Ferro.

In consiglio comunale è continuato il dibattito che in città è stato protagonista nei giorni scorsi, cioé la pulizia delle spiagge di Alcamo Marina, nello specifico ha monopolizzato la fase delle comunicazioni ed è ritornato nella discussione sul Bilancio.

Nella fase delle comunicazioni i consiglieri di minoranza (Messana, Calandrino, Dara) e Rosalba Puma del Movimento 5 Stelle, Presidente della Commissione Ambiente, hanno ribadito la situazione davvero incresciosa, cioé una spiaggia sporca e poi hanno chiesto notizie sulla pulizia.

A rispondere loro l'assessore Vittorio Ferro, che ha dato notizia delle unità messe in campo per la pulizia della spiaggia, ma queste non possono essere utilizzate a tempo pieno per la pulizia della spiaggia perché hanno anche altre mansioni. Inoltre Ferro ha sottolineato la messa in moto di mezzi del comune e della possibilità di utilizzo di altre 10 unità derivanti dallo SPRAR.

In riferimento al ritardo, ha affermato Ferro, si sta tentando di porre rimedio. Infine, sempre l'assessore, ha invitato i cittadini a non gettare rifiuti in spiaggia.

La fase delle comunicazione, dicevamo, non è stata la sola ad essere caratterizzata dalla discussione sulla pulizia della spiaggia di Alcamo Marina, infatti durante il dibattito sul "Bilancio" si è riparlato di Alcamo Marina, in particolare si è espresso il Sindaco Domenico Surdi, prima si è scusato per la situazione e poi ha sottolineato che se si pensa al risparmio, per esempio internalizzando il servizio, la pulizia sarà fatta il 15 Luglio. E' una questione di scelte ha affermato con forza Surdi.

A commentare le parole del Sindaco il Consigliere Comunale Saverio Messana dell'UDC, che nel suo intervento parla di Alcamo Marina come fondamentale, quindi una priorità, perché oltretutto Castellammare del Golfo è satura e quindi bisognerebbe prendere al volo questa occasione, perché lo sviluppo di Alcamo Marina, secondo Messana, è viatico di posti di lavoro.

Letto 2678 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>