Antimafia a Trapani

Pubblicato: martedì, 12 giugno 2018
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
0

Oggi pomeriggio l'ufficio di presidenza della commissione regionale ha deliberato missione e audizioni per il prossimo 21 giugno

La prima uscita ufficiale della commissione regionale antimafia sarà a Trapani. La data è quella del prossimo 21 giugno ed è stata fissata oggi pomeriggio dall'ufficio di presidenza presieduto dall'on. Claudio Fava. In prefettura la commissione regionale antimafia ascolterà il prefetto Darco Pellos, i vertici delle forze dell'ordine, Questore, comandante provinciale dei Carabinieri, comandante Guardia di Finanza, capo sezione della Direzione Investigativa Antimafia ed infine il procuratore della Repubblica il dott. Alfredo Morvillo. L'intenzione della commissione regionale antimafia è quella di affrontare lo stato della lotta a Cosa nostra nella provincia trapanese e in particolare la capacità di inquinare le pubbliche amministrazioni. Sul tavolo dei commissari antimafia ci saranno certamente diversi faldoni, dallo scioglimento per infiltrazione mafiosa del Comune di Castelvetrano al caso del commissariamento della banca di credito popolare di Paceco. Ma anche gli atti relativi alle ultime operazioni antimafia e gli arresti compiuti con i blitz antimafia "Pionica" e "Anno Zero" , fino alle recenti perquisizioni compiute dalla Polizia a Castelvetrano. La commissione regionale antimafia intende avviare analoghe missioni nel resto delle province siciliane. Significativa però la circostanza che le audizioni nelle diverse sede istituzionali comincerà dalla prefettura di Trapani. Così il presidente della commissione regionale antimafia onorevole Claudio Fava ha spiegato le ragioni delle prossime audizioni a Trapani: " la missione - dice il presidente Fava -  rientra tra le attività istituzionali della Commissione. Una serie di audizioni in tutti i territori più esposti per capire quali urgenze e quali emergenze nelle attività di contrasto alla mafia e il grado  di permeabilità delle amministrazioni locali.

Letto 1899 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>