“Papa Francesco marxista?” il saggio di Diego Siracusa al “ITET G. Caruso” di Alcamo

Pubblicato: sabato, 28 aprile 2018
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Si è svolto ad Alcamo presso la sede dell'I.T.E.T. "G. Caruso" un incontro con il prof. Diego Siracusa in occasione della pubblicazione del suo saggio “Papa Francesco marxista?” Dopo il Centro Congressi Marconi e il Collegio dei Gesuiti questo è stato il terzo appuntamento nella sua città. Il professore ha affrontato con gli studenti un interessante excursus sulla storia del ventunesimo secolo e in parte su quella del ventesimo con particolare attenzione all'ascesa del Papa. Nel libro si affrontano i temi della povertà evangelica messi a confronto con la dottrina marxista attraverso la mediazione della cosiddetta teologia della liberazione. Siracusa ha spaziato con eclettismo e originalità su un terreno molto delicato e dibattuto fin dagli anni sessanta, affrontando anche la storiografia storica ufficiale. Non sono mancate eccentriche incursioni nel mondo del web e delle fake news. Il saggio riflette la stessa formazione cristiana e marxista dell'autore nel tentativo difficile ma suggestivo di conciliare le due opzioni culturali e spirituali. Papa Francesco con le sue aperture verso i poveri e la sua lotta agli sfruttamenti del mondo potrebbe essere a suo avviso un ponte importante e significativo in tal senso. L'iniziativa culturale ha avuto un buon successo grazie alla capacità comunicativa non indifferente del professore Diego Siracusa che ha una vasta esperienza di testimonianza culturale.

Letto 957 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>