Uil Trapani, ottimi risultati alle elezione delle Rappresentanze nel pubblico impiego

Pubblicato: sabato, 21 aprile 2018
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Uil Trapani in occasione delle elezioni delle Rappresentanze sindacali unitarie del pubblico impiego si afferma con buoni risultati

La Uil Scuola Rua Trapani, guidata da Giuseppe Termini, si conferma primo sindacato di categoria in provincia raccogliendo ben 2578 preferenze nelle 74 scuole dove si è votato, ovvero oltre il 30 per cento delle preferenze totali. In pratica, non solo ha migliorato il proprio risultato rispetto a 3 anni fa (2502 voti in 78 scuole nel 2015), ma anche ottenuto almeno un seggio in ogni scuola. Risultato da rilevare, tra i tanti positivi, quello ottenuto alla “Luigi Sturzo” di Marsala con ben 99 voti sui 150 totali.

In crescita le preferenze raccolte dalla categoria Uil Pubblica Amministrazione Trapani, di cui è segretario generale Gioacchina Catanzaro: se nel 2015 le preferenze registrate erano 201 (con 1347 aventi diritto al voto), nel 2018 sono 236 (con 1.136 aventi diritto al voto).

Tra i risultati da mettere in evidenza quello ottenuto al Tribunale di Marsala, dove la Uilpa ha avuto 3 seggi su 7 e quello al PRA (Pubblico Registro Automobilistico) di Trapani dove la Uilpa ha una propria Rsu per la prima volta.

Per quel che riguarda, infine, la categoria Uil Fpl guidata da Giorgio Macaddino, ottimi risultati sono da registrare in tutti i comuni, e in particolare ad Alcamo, Mazara del Vallo, Salemi ed Erice dove la Federazione poteri locali ha primeggiato. In particolare, ad Alcamo la Uil ha ottenuto 209 consensi, nonché la Rsu più votata di tutta la provincia, Antonino Renda con 121 voti.

A Mazara del Vallo i voti di lista per la Uil Fpl sono stati 122, a Salemi 50 e a Erice 43.

Per quel che riguarda l’Asp, infine, la Uil Fpl ha mantenuto gli oltre 200 voti di tre anni fa.

“Nell’esprime grande soddisfazione per il risultato complessivo che registriamo – afferma il segretario generale Uil Trapani Eugenio Tumbarello –, che ci vede crescere in tutti i luoghi di lavoro, colgo l’occasione per ringraziare i protagonisti di questo successo, vale a dire quanti si sono candidati con la Uil. A tutti coloro che risultano eletti vanno i complimenti più fervidi e gli auguri di buon lavoro”.

Letto 836 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>