Salario accessorio 2016, la Uil Fp chiede l’intervento di Surdi e Bonanno

Pubblicato: giovedì, 22 febbraio 2018
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
1

Salario accessorio 2016, la UIL Fp di Trapani invita Sindaco e il Segretario Generale del Comune di Alcamo ad intervenire

La questione sarebbe la mancata erogazione ad una parte dei dipendenti comunali del Comune del salario accessorio 2016, quindi il sindacato, in prima linea il suo Segretario Giorgio Macaddino, chiede al Sindaco e al Segretario generale del Comune di Alcamo di "promuovere ogni qualsivoglia azione affinché i dirigenti che non hanno ancora provveduto alla liquidazione dei salari accessori 2016 ne argomentino le motivazioni" e lo stesso sindacato fa sapere che "si riserva di intraprendere in merito ogni azione prevista dalla legge affinché i dirigenti producano i dovuti atti”.

Infine Macaddino altresì invita a fare "una immediata ricognizione sui fondi ad appannaggio della dirigenza e che venga nel più breve tempo possibile eliminata la disparità di trattamento finora di fatto esistente fra i lavoratori municipali”.

Abbiamo raggiunto il Segretario generale del Comune di Alcamo Vito Bonanno per una dichiarazione in merito:

"Per quello che mi compete posso dire che per il 2018 abbiamo già approvato il salario accessorio ed entro il 10 marzo convocherò i sindacati per sottoscrivere l’accordo per il riparto annuale. Sul passato i ritardi riguardano alcune voci sulle quali in sede di controlli ho contestato l’assenza di criteri e l’eccessiva discrezionalità di alcuni dirigenti. Mi auguro che a breve queste criticità vengano chiarite".

Letto 1134 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>