Il giralibro… prendi un libro e lasciane un altro

Pubblicato: venerdì, 12 gennaio 2018
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO. Prende avvio domenica 14 gennaio con un aperitivo inaugurale il "Giralibro...", un'iniziativa nata per volere di alcuni cittadini che ha trovato subito ospitalità presso il Qubbì, il caffè letterario di Alcamo.

L'iniziativa vuole diffondere la cultura della lettura lasciando a disposizione degli interessati dei testi che ciascuno può portare con sè a patto di lasciarne sempre uno in cambio per mantenere sempre un buon numero di testi a disposizione di tutti. Il cambio di libro può avvenire con testi presi in precedenza proprio dalla stessa biblioteca dell'iniziativa, il cui sottotitolo è proprio "prendi un libro e lasciane un altro".

Domenica l'aperitivo servirà proprio a creare e rafforzare la piccola biblioteca de "Il giralibro" già presente presso il locale sito in vicolo Grillo. La consumazione di un aperitivo con stuzzichini sarà perciò al costo di 5 euro e un testo (da lasciare appunto all'iniziativa).

Perchè incentivare il giro dei libri? Perchè non sempre è possibile acquistarne in gran numero, perché non sempre si ha spazio a sufficienza e poi anche perché alcuni libri non ci convincono poi tanto da meritare il nostro acquisto, e allora perché non sbirciare in quelli a disposizione? Del resto, ci ricordava Umberto Eco, "i libri si rispettano usandoli, non lasciandoli stare".

Letto 820 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>