Bus elettrico e mobilità sostenibile, anche una questione di cultura

Pubblicato: mercoledì, 6 dicembre 2017
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
1

Programma nazionale Mobilità sostenibile “casa - scuola casa - lavoro”, mediante questo dovrebbero arrivare ad Alcamo un autobus elettrico, dieci paline di segnalazione infomobilità, un punto di ricarica e la realizzazione di zone “30 Km/h” nei pressi delle scuole.

Un evento positivo per la comunità alcamese, ma quali i tempi e le caratteristiche? Mobilità sostenibile e "critiche sostenibili", di tutto questo abbiamo parlato con l'Assessore Butera.

L'intervista (per visionare l'intervista cliccare sull'immagine sottostante):

 
Letto 943 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>