Trapani bocciata

Pubblicato: lunedì, 27 novembre 2017
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
1

Qualità della vita, il capoluogo fanalino di coda

Bolzano e Trento conquistano i primi due posti tra le province italiane per qualità della vita nella classifica di ItaliaOggi. In forte risalita Roma, che fa un balzo di 21 posti, passando dall’88esimo gradino del 2016 al 67esmo di quest’anno.

Trapani si aggiudica la maglia nera, preceduta di solo due posti da Napoli (108esima), ultima tra le metropoli come già lo scorso anno. L’indagine – che verrà pubblicata integralmente sul quotidiano domani in edicola – è stata curata dal Dipartimento di statistiche economiche dell’Università La Sapienza di Roma, con il supporto di Cattolica Assicurazioni. Per far emergere la qualità della vita nove sono stati gli indicatori presi in considerazione: affari e lavoro, ambiente, criminalità, disagio sociale e personale, popolazione, servizi finanziari e scolastici, sistema salute, tempo libero, tenore di vita.

E’ il Nordest a monopolizzare le prime posizioni: dopo Bolzano e Trento, ecco infatti Belluno e Vicenza; anche Treviso, Pordenone e Udine nella top ten. Mentre Potenza (44esima) è la prima provincia del Sud. Milano è stabile al 57esimo posto.

In Sicilia oltre Trapani valutata all’ultimo posto c’è Palermo che perde due posizioni e si attesta alla piazza 106. Calabria e Sicilia sono entrambe connotate totalmente da una qualità della vita insoddisfacente. Mentre è accettabile, unica regione del Sud, in Basilicata.

fonte blogsicilia.it

Letto 1561 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>