Quarta vittoria consecutiva per l’ASD Alqamah

Pubblicato: lunedì, 27 novembre 2017
Vota l\'articolo
3
Vota l\'articolo
0
“Vittoria doveva essere per mantenere la vetta e vittoria è stata. la Polisportiva Alqamah supera un buon Santa Ninfa in casa loro, per gli alcamesi arriva la quarta vittoria consecutiva.
In campo i bianconeri dimostrano grande carattere e Forza, oramai consapevoli delle proprie capacità  e dell’ottima rosa messa a disposizione del Mr. Adragna, che la fa abilmente ruotare, addirittura concedendosi il lusso di far rifiatare A. Di Giuseppe comunque sempre pronto ad entrare se c’è ne fosse bisogno.
Si parte  forte per cercare subito di incanalare la partita per verso giusto, il tempo di prendere le misure e l’Alqamah al 20mo passa in vantaggio con il classico goal di Michele D’Alcamo su incornata da calcio d’angolo battuto da Ezio Di Giuseppe.
L’Alqamah è incontenibile e dopo aver sfiorato il raddoppio con un’ottima girata di Davide Asta, trova il gol con l’ottimo E. Di Giuseppe che dopo una bella azione corale, si accentra dalla sinistra e lascia partire un gran destro che il portiere avversario non riesce a parare.
Si va a riposo sul 2-0 per L’Alqamah dopo le vibranti proteste per un fallo di mano giudicato involontario dall’arbitro dell’esperto Tony Artale che ha giocato ottimamente nel ruolo che solitamente ricopre il Mr. Adragna.
Si fa dura per il Santa Ninfa che in qualche modo cerca di rientrare in partita nel secondo tempo entrando in campo più convinti senza però creare realmente pericoli, anzi subendo le ripartenze dell’Alqamah che fa valere l’ottimo possesso palla e la buona condizione fisica, in una di queste Nicosia centra in pieno la traversa con un forte e preciso tiro da fuori. Da segnalare un goal annullato ad Ezio Di Giuseppe per fuorigioco a nostro parere partito in posizione regolare essendo tenuto in gioco dal difensore avversario, dopo tre minuti di recupero l’arbitro che manda tutti negli spogliatoi, al Comunale di Santa Ninfa finisce 0-2 per l’Alqamah che resta saldamente al comando.
Letto 1359 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>