“Lavori di manutenzione straordinaria verde pubblico” ad Alcamo

Pubblicato: martedì, 14 novembre 2017
Vota l\'articolo
2
Vota l\'articolo
0

La Giunta alcamese ha approvato il progetto esecutivo dei “Lavori di manutenzione straordinaria verde pubblico” redatto dalla Direzione IV Lavori Pubblici-Servizi tecnici ed ambientali per un importo complessivo di € 35.000,00, compreso nel Programma Triennale delle Opere Pubbliche anno 2017/2019. Gli interventi di manutenzione straordinaria consistono nella riqualificazione territoriale ed in alcuni casi nella riprogettazione dell’area con particolare riguardo all’ampliamento delle aree a verde attrezzato come previsto nel DUP 2017.

"L’Amministrazione – dichiara l’assessore al verde pubblico, Lorella Di Giovanni- è attenta alla richiesta e alle tendenze dell’uso degli spazi pubblici; la Città richiede una particolare attenzione nello studio e nella progettazione del verde, soddisfacendo le diverse esigenze secondo i requisiti della sicurezza, della valorizzazione e del mantenimento del proprio patrimonio verde nonché della sostenibilità economica e ambientale, in armonia con gli standard qualitativi europei. Il Sindaco Domenico Surdi asserisce “riteniamo importante intervenire sulle aree verdi perché sono spazi di aggregazione per anziani e bambini”.

Il progetto in particolare prevede:

1) la potatura di alberi di alto fusto della via Maria Riposo,di Viale Italia, di via Verga, della zona del Villaggio Regionale e l’eliminazione di alberi pericoli e di ceppaie;

2) la sistemazione dei giochi bimbi e l’integrazione e/o sostituzione della pavimentazione antitrauma del Giardino Don Bosco, di Piazza Falcone e Borsellino e di Piazza della Repubblica;

3) la recinzione dell’area attrezzata per giochi bimbi del Giardino Don Bosco in Via Segretario Carollo con apposizione di segnaletica;

4) la realizzazione di una nuova area a verde attrezzato nella zona ERP di Gammara, con panchine e area giochi;

5) la piantumazione di olivi nel Giardino Baden Powell (viale Europa) e nel Giardino Don Bosco; di carrubi nel Giardino Baden Powell; di prunus e falso pepe in Piazza Falcone e Borsellino;

6) il ridisegno delle aree a verde di Piazza Falcone e Borsellino con la messa in opera di siepi di lavanda e rosmarino e di un aiola centrale (ex fontana) sempre a lavanda e rosmarino;

7) la sistemazione dell’area giochi di Piazza della Repubblica con l’integrazione di un nuovo gioco e la posa di pavimentazione antitrauma.

Letto 679 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>