Operazione antidroga a Mazara del Vallo

Pubblicato: martedì, 7 novembre 2017
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Nel serata di ieri 06 Novembre 2017, nell’ambito di mirate attività di prevenzione generale e controllo del territorio nella periferia di Mazara del Vallo, personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Mazara del Vallo ha proceduto ad effettuare una perquisizione domiciliare e personale, ex art. 103, comma 3, del D.P.R. n. 309/1990, a carico di GIOIA Christian, cittadino castelvetranese di 38 anni che annovera piccoli pregiudizi di polizia.

Nello specifico, da diversi giorni veniva attenzionata la zona periferica della Città, denominata Cartuboleo, sulla Strada Statale 115, ove erano stati notati numerosi movimenti sospetti di soggetti, specie nelle ore serali e notturne, tali da indurre a ritenere che ivi potesse svolgersi una massiccia attività di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il GIOIA Christian è stato approcciato nel momento in cui si aggirava con fare sospetto in quella zona e, conseguentemente, veniva effettuata a suo carico una perquisizione personale, estesa poi alla sua autovettura ed alla sua attuale dimora sita in Castelvetrano.

Tale attività di polizia giudiziaria ha dato esito positivo in quanto ha permesso di rinvenire circa 12 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina, confezionata in quattro involucri collocati all’interno di un calzino ben occultato nelle parti intime del corpo, nonché una somma di denaro in banconote di piccolo taglio pari a 265,00 euro, ritenuta provento dell’illecita attività di spaccio

Conseguentemente, il GIOIA veniva stato tratto in arresto in quanto ritenuto nella flagranza del reato di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo “cocaina”, ai sensi dell’art. 73, comma 1, del D.P.R. N. 309/1990.

Come da disposizioni impartite dall’A.G. competente, completata la redazione degli atti di polizia giudiziaria, il soggetto arrestato è stato condotto presso la sua abitazione in Castelvetrano, ove è stato posto in regime di arresti domiciliari, a disposizione dell’A.G. procedente, in attesa del giudizio di convalida.

L’odierno arresto si innesta in un complesso ed articolato filone operativo volto a contrastare con determinazione il fenomeno della diffusione delle droghe pesanti a Mazara del Vallo.

Letto 443 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>