Martina Grillo, giovane artista alcamese ammessa alla semifinale del “Tour Music Fest” presieduto da Mogol

Pubblicato: lunedì, 6 novembre 2017
Vota l\'articolo
9
Vota l\'articolo
2

ALCAMO. La giovane musicista alcamese Martina Grillo, 17 anni, originale, eclettica, con la passione per la musica e il canto, con la sua varietà timbrica, dopo un percorso lungo sei mesi, è riuscita a convincere l’esigente giuria del “Tour Music Fest” – The European Music Contest, aggiudicandosi così a pieno merito un posto nell’attesa semifinale della X edizione del festival presieduto da Mogol che si terrà il 12 Novembre 2017 presso il Jailbreak di Roma.

Un palco che ha visto esibirsi artisti del calibro di Kurt Cobain, Jimi Hendrix, Renato Zero, Patty Pravo e molti altri e che, se Martina riuscirà a superare l’ultima prova, ospiterà anche la sua esibizione al cospetto del presidente di giuria Mogol e dei massimi esponenti della discografia italiana per rincorrere il sogno di vincere i fantastici premi in palio come un contratto di distribuzione con Sony Music Italy, un tour Europeo di concerti e un contratto di sponsorizzazione del valore di 10.000 euro da investire nella propria musica.

Un sogno per tutti i giovani artisti emergenti italiani e non solo, un sogno che per Martina è partito dalla prima esibizione a Palermo lo scorso giugno.

Martina, che frequenza il liceo Musicale di Alcamo, ha convinto la Commissione Artistica del "Tour Music Fest" con la sua vocalità elegante, dimostrando una capacità decisamente rara di saper giocare con la musica, la voce e le sonorità.

Il prossimo appuntamento con Martina per il Tour Music Fest sarà il 12 Novembre al Jailbreak Live Club di Roma in via Tiburtina 870 per scoprire se con il suo talento si meriterà l’accesso all’evento di musica emergente più atteso dell’anno: la Finalissima del Tour Music Fest, il 24 Novembre sull’emozionante palco del Piper Club.

“Non riusciva a crederci quando ha saputo della convocazione alle semifinali nazionali. – racconta chi conosce bene Martina - La sua voce era tremante ed emozionata. Ma dopo qualche minuto con la sua immancabile chitarra si è messa a lavoro per preparare i nuovi brani da eseguire, con una disinvoltura che non ti aspetti in una ragazza di 17 anni”.

Grande soddisfazione da parte di amici e parenti, ma soprattutto per i suoi genitori Norina e Gaspare che la seguono con determinazione ed entusiasmo.

Letto 2168 volte.
1 Commento
Dì la tua
  1. Maurizio2 ha detto:

    Complimenti e fatti onore

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>