Partito Democratico di Alcamo: “La relazione dell’ARPA non chiarisce, il Sindaco si attivi”

Pubblicato: martedì, 26 settembre 2017
Vota l\'articolo
2
Vota l\'articolo
1

Il Partito Democratico di Alcamo in un comunicato invita il Sindaco Surdi a "smuoversi dal suo torpore", l'invito è relativo alla relazione dell’ARPA che "dopo quasi due mesi, non fa altro che rimandare aggiornamenti tanto attesi dagli alcamesi, non chiarendo la questione relativa ai possibili rischi per il futuro e invitando il Sindaco a fare il suo dovere di massima autorità sanitaria.

La montagna ha partorito il topolino e il Sindaco sta a guardare!!".

"Dopo quasi due mesi dal rogo - continua il PD - gli alcamesi si ritrovano esattamente al punto di partenza:

non si sa bene cosa c’è, non si sa bene cosa si fa e non si sa bene cosa si dovrebbe fare!

I soliti rimpalli di responsabilità, un’inettitudine palese.

Sembra incredibile, ma quasi 60 giorni non sono sufficienti all’ARPA per produrre risultati chiari e al Sindaco per smuoversi dal suo torpore".

"Il Circolo del PD di Alcamo - conclude - ritiene inaccettabile fare cadere nel dimenticatoio un avvenimento così importante che necessiterebbe della massima attenzione da parte dell’amministrazione comunale".

Letto 761 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>