TH Alcamo impegnata nel Memorial Agostino Napoli ad Agrigento

Pubblicato: sabato, 23 settembre 2017
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Ancora un impegno , sicuramente il più provante di questo Pre campionato per la Th Alcamo, che domenica sarà impegnata ad Agrigento nel memorial Agostino Napoli indimenticato presidente dell'Ital Agrigento , padre dell'attuale presidente della Pallamano Girgenti che di quella squadra era il portiere. Quattro squadre ai nostri di partenza , oltre a Th Alcamo e ai padroni di casa del Girgenti il Mascalucia e l' Enna , tutte ai nastri di partenza del torneo  di serie A2 .

A sole tre settimane dall'inizio del campionato si tratta di un test importante per la formazione di Benedetto Randes , che alle ore 12.00 affronterà il Mascalucia , che sin qui nelle gare amichevoli sempre vincente e convincente.
La squadra di Cardaci,  può contare sua una rosa molto ampia grazie all'arivo di diversi giocatori dall'Aetna ,che ha deciso di proseguire la sua attività solo nel settore femminile.
Per Alcamo un avversario tosto che probabilmente in questo momento dovrebbe essere ingiocabile , viste anche le difficoltà che hanno avuto diversi giocatori nell'allenarsi nella settimana che sta andando a convludersi , e il ritardo di preparazione rispetto alla formazione Etnea .
In primis i terzini Lipari e Randes,  il primo a causa di un leggero risentimento muscolare , Vincenzo Randes alle prese con un leggero stato influenzale , mentre ha iniziato in notevole ritardo la preparazione Angelo Scire' , che potrebbe esordire in questa stagione dopo aver saltato i test con Kelona , Giovinetto e Girgenti.
Si giocherà allo Sport Village di Agrigento , alle ore 10.00 , Girgenti - Haenna ,a seguire , Th Alcamo - Mascalucia.
Nel pomeriggio le finali del Memorial Agostino Napoli .
Letto 498 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>