Omicidio in campagna

Pubblicato: sabato, 9 settembre 2017
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Petrosino: vittima Salvatore Bilardello, 66 anni, ex poliziotto. E' stato ucciso a colpi di pietra

Un ex poliziotto, 66 anni, di Marsala ma residente a Mazara del Vallo, è stato trovato morto, con il cranio fracassato, in contrada Ramisella a Petrosino. L'uomo in pensione, sposato, sarebbe stato ucciso nella tarda serata di ieri venerdì 8 settembre nei pressi della sua abitazione estiva, ma il cadavere è stato ritrovato stamattina da un cognato dell'ucciso. Il terreno, coltivato a vigneto, si trova in una campagna dove non ci sono abitazioni.  I carabinieri stanno effettuando i rilievi.  Gli investigatori dei Carabinieri escludono possibili legami con l'attività di poliziotto. "Escludiamo legami tra il cadavere ritrovato stamane a Petrosino e il suo passato in polizia, dove la vittima non aveva mai ricoperto incarichi operativi". A lanciare l'allarme sono stati i familiari che non lo avevano visto ritornare in casa. I familiari, all'imbrunire si erano allarmati non vedendolo rincasare. Sapevano che doveva recarsi in campagna. L'uomo era andato in pensione nel 1997 (prestava servizio al commissariato di Mazara del Vallo, città in cui viveva) ed è proprio questo lungo lasso di tempo trascorso che ha spinto i carabinieri a ritenere il delitto non legato alla sua attività lavorativa. In queste ore i carabinieri stanno sentendo familiari e conoscenti della vittima per cercare di ricavare elementi utili per le indagini. Le indagini sono coordinate dalla Procura di Marsala.

Letto 3370 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>